ASSISI. IL VESCOVO DICE MESSA ALLA TAGINA E ALLA COLUSSI

Sorrentino

Prima con i lavoratori della Tagina, poi con quelli della Colussi. Il vescovo della diocesi di Assisi – Nocera Umbra – Gualdo Tadino monsignor Domenico Sorrentino che, ha sempre seguito le vicende delle due fabbriche umbre, venerdì 21 dicembre alle ore 10 celebrerà l’eucarestia prima nello stabilimento dell’azienda di ceramiche gualdese e poi si sposterà a Petrignano per la tradizionale messa e lo scambio degli auguri con i vertici e gli addetti della storica fabbrica di biscotti assisiate, in programma per le ore 13.

“Come pastore di questa comunità – dice monsignor Sorrentino – sento la gioia e il dovere di stare in mezzo a chi fa impresa, a chi produce e si impegna, nei rispettivi ruoli e competenze, non solo per il proprio legittimo interesse ma anche per la crescita e il bene comune. Queste due aziende, pur avendo attraversato momenti non facili dovuti alla crisi economica, ce l’hanno anche per l’unità che si è realizzata tra le esigenze dell’impresa e la disponibilità delle maestranze che rappresentano la spina dorsale di qualsiasi attività economica. Le due celebrazioni di venerdì – ha concluso monsignor Sorrentino – saranno l’occasione per fare gli auguri di felice e sereno Natale ma soprattutto per ribadire che non c’è futuro per un’impresa che non scommetta sul capitale umano e non rimetta la persona al centro delle proprie scelte strategiche”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *