PERUGIA. PRESENTAZIONE DEI RISULTATI DEL CONVEGNO “DIGNITA’ E LAVORO”

0convegno-dignità

“Rendiamo partecipi le comunità civili e religiose dell’Umbria ed anche la Chiesa italiana di quanto è emerso al convegno della nostra Caritas diocesana sull’importante tema “Dignità e lavoro”, possibile strumento anche di riflessione e confronto per le realtà locali”. Questo è quanto ha proposto lo scorso 16 novembre l’arcivescovo di Perugia, il card. Gualtiero Bassetti, concludendo i lavori del convegno “Dignità e lavoro”, promosso dalla Caritas diocesana di Perugia-Città della Pieve.

“Facciamo conoscere alla nostra gente, anche attraverso i mass media – ha proseguito il cardinale –, le buone pratiche emerse per sostenere giovani e adulti a fare impresa, quindi a creare loro stessi occupazione, soprattutto la volontà di imprenditori, sindacati e istituzioni civili e religiose di dare vita insieme ad un osservatorio che possa contribuire a creare concrete opportunità lavorative dignitose”.

Un’idea subito raccolta dagli organizzatori dell’appuntamento, che presenteranno giovedì prossimo in una conferenza stampa i risultati dell’incontro, nato sulla scia del progetto “SoSteniamo il lavoro” promosso dalla Caritas perugina insieme agli Uffici diocesani per i problemi sociali e il lavoro e per la pastorale giovanile e finanziato dall’8xmille della Chiesa cattolica.“SoSteniamo il lavoro” ha coinvolto ad oggi 25 realtà produttive del territorio ed ha offerto una prima opportunità occupazionale dignitosa a 27 giovani e adulti (tirocini avviati).

Giovedì 22 novembre, a mezzogiorno, nella sala S. Francesco dell’arcivescovado di Perugia oltre ai risultati del convegno, verranno comunicare le fasi successive di questo progetto che inizieranno nei primi mesi del 2019. Il progetto offre opportunità di lavoro, formazione professionale e possibilità di fare impresa ad altri 40 giovani e adulti, investendo complessivamente (per i tre anni della sua durata 2018-2020) la somma di 570.000 euro attraverso i fondi dell’8xmille e della Caritas diocesana di Perugia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *