TERNI. PRESENTAZIONE DEL LIBRO SU SANT’AGATA

0TR

Giovedì 10 maggio alle ore 17,30 presso la Libreria Paoline di Terni, nell’ambito della settimana della comunicazione della San Paolo e Paoline “La verità vi farà liberi – Il coraggio della verità testimoniata” si terrà la presentazione del libro di suor Beatrice Immediata dedicato a Sant’Agata.
Intervengono: Mons. Roberto Tarquini, Lilia Sebastiani teologa, Beatrice Immediata autrice del libro.
In collaborazione con l’Istess.

Amata non solo a Catania, città di cui è patrona, ma in tutta la Sicilia, nonché in varie parti d’Italia e del mondo, Sant’Agata è un esempio di fede e coraggio, la rappresentazione di un ideale di valori non negoziabili, nemmeno di fronte alla tortura e al martirio. Giovane consacrata, vissuta nel III secolo, cadde vittima dell’editto di persecuzione dell’imperatore Decio e delle attenzioni del proconsole di Catania Quinziano. Morì martire nel 251. Una testimonianza lontana nel tempo, ma profondamente attuale, di quella speranza cristiana che accomuna i martiri di ieri e di oggi.

Il volume Sant’Agata. Cristianesimo e martirio nei primi secoli ne ripercorre la vicenda, tra storia e tradizione, mettendo in evidenza anche le varie rappresentazioni del culto attuale e la presenza della santa nell’arte. Nella seconda parte è delineata la storia del martirio nei primi tre secoli dell’era cristiana con l’ausilio di fonti autorevoli: antichi scrittori come Tertulliano, Cipriano, Eusebio, e documenti come gli Atti dei martiri di Lione e Vienne del 177, gli Atti dei martiri scillitani dell’anno 180 e altro materiale simile. Pagine, queste ultime, che spiegheranno le complesse motivazioni che spinsero gli imperatori romani, disposti solitamente ad accogliere tutte le religioni dei vari popoli sottomessi, a perseguitare i cristiani.

Beatrice Immediata è religiosa nella Congregazione delle Figlie di San Paolo. Laureata in Pedagogia, è Autrice di diversi libri a carattere storico/biografico. Ha ricevuto il Premio F.I.D.A.P.A « DONNA 2015 » BPW ITALY – Sez. di Milano, “per la divulgazione dei valori umani e sociali attraverso i suoi libri con particolare attenzione al femminile”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *