TERNI. LETTERA DEL VESCOVO PER SAN VALENTINO 2018

VESCOVO TERNI

Le feste dei santi patroni sono occasione provvidenziale per le nostre persone e per la comunità diocesana per rafforzare la nostra fedeltà al Signore e la comunione ecclesiale. Fare memoria della testimonianza del martirio e della specificità del carisma dei nostri patroni è la “via nostra” della comunicazione del Vangelo ai nostri fedeli e ai nostri giorni. Quest’anno celebreremo solennemente e comunitariamente la festa di san Valentino il giorno 11 febbraio secondo il programma, che è stato largamente diffuso. La coincidenza del 14 febbraio con il mercoledì delle ceneri rafforza ulteriormente la necessità di anticipare alla domenica 11 febbraio la festività liturgica e anche la solenne concelebrazione eucaristica. Lo spostamento temporaneo dell’urna del Santo in Cattedrale e la successiva processione vuole essere un ulteriore segno della vicinanza di Valentino alle nostre famiglie, alle nostre case e alla nostra città, bisognosa di grazia e di forza spirituale e morale.
Per favorire la partecipazione di sacerdoti, diaconi e fedeli al solenne pontificale, in cattedrale, e alla successiva processione, chiedo che dalle ore 9.30 alle ore 12 di domenica 11 febbraio non sia celebrata la Santa Messa nelle chiese della città di Terni. Nelle altre città e paesi della Diocesi i parroci si organizzino in modo da poter partecipare alla solenne concelebrazione a Terni e alla successiva processione sia modificando gli orari delle messe oppure facendosi sostituire da sacerdoti vicari o da altri sacerdoti collaboratori parrocchiali. Si avvisino i fedeli e si incoraggino alla partecipazione in cattedrale e alla testimonianza di fede e di amore al Santo con la presenza attiva e devota alla processione. I fedeli che non potranno o non vorranno partecipare, possono scegliere di partecipare alla S. Messa del sabato sera o di altri orari. Chiedo ai parroci dei paesi fuori Temi di tenermi informato, tramite mail, su come si organizzeranno per prendere parte alla concelebrazione.
Vi ringrazio per l’attenzione e l’adesione che darete alla presente e invoco su ciascuno la benedizione del Signore.

Padre Giuseppe Piemontese OFMConv
vescovo di Terni-Narni-Amelia

PROGRAMMA DELLA FESTA DI SAN VALENTINO 2018

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *