GUBBIO. MORTO IL VESCOVO EMERITO BOTTACCIOLI

0BOT

Si è spento intorno alle ore 7 del 22 Gennaio 2017, il vescovo emerito di Gubbio, monsignor Pietro Bottaccioli. Il decesso è stato causato dall’aggravarsi di un quadro clinico già complesso da qualche giorno. Il 15 febbraio prossimo, mons. Bottaccioli avrebbe compiuto 89 anni. Negli ultimi giorni, trascorsi presso il seminario diocesano di via Perugina, è stato circondato dall’affetto e dal calore del vescovo, monsignor Mario Ceccobelli, di sacerdoti, religiosi e fedeli.

Il cardinale arcivescovo di Perugia-Città della Pieve e presidente della Conferenza episcopale umbra Gualtiero Bassetti, unitamente agli altri vescovi delle altre diocesi della regione, “esprime profonda commozione e sincera ammirazione per questo stimato uomo della Chiesa, che visse con fedeltà il suo lungo e fecondo sacerdozio ed episcopato in terra eugubina”. In particolare i presuli ricordano il “generoso servizio alla Chiesa umbra”, prima come rettore del Seminario regionale “Pio XI” di Assisi dal 1983 al 1989 e, poi, da vescovo di Gubbio, quale segretario della Ceu.

“Nel suo ministero episcopale a Gubbio – prosegue – ha testimoniato saggezza pastorale, confluita tra l’altro nel Sinodo diocesano celebrato nel 1996, e generosa attenzione alle necessità dei fedeli, andando incontro a tutti con bontà, mansuetudine, apertura e disponibilità”.

I vescovi dell’Umbria “innalzano fervide preghiere di suffragio perché il Signore accolga il loro confratello Pietro nel gaudio e nella pace eterna e gli conceda il premio promesso ai suoi servi fedeli”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *