CITTA’ DI CASTELLO. ARCHIVIO STORICO E BIBLIOTECA DIOCESANA PROLUNGANO L’ORARIO

0BCDC

Con il nuovo anno l’Archivio storico diocesano e la Biblioteca diocesana “Storti-Guerri” di Città di Castello hanno ripreso la loro attività prolungando l’orario di apertura. I visitatori avranno a disposizione 30 minuti settimanali (2 ore mensili) in più. Si potrà così accedere ad entrambe le strutture da lunedì a venerdì dalle 8.30 alle 12.30 e il mercoledì anche dalle 15 alle 19, per un totale di 24 ore settimanali.

“Il nuovo orario permette di rispondere meglio alle esigenze dei numerosi utenti – si legge in una nota – ai quali è assicurata la possibilità di utilizzo di pc e di accesso a una rete wireless”. Nell’ultimo anno, “gli utenti ammessi alla sala studio sono stati 737 e i libri dati in prestito 81. Rispetto all’anno precedente – spiegano – si è registrata una flessione del numero degli accessi (erano stati 827 nel 2015), dovuta alla riduzione dei giorni di apertura nei mesi estivi a seguito di una riorganizzazione del personale”.

“La tendenza degli ultimi anni fa comunque registrare un aumento significativo, dal momento che nel biennio 2013-2014 la media degli accessi era stata di 221 all’anno”, proseguono, sottolineando che sono “in notevole aumento, invece, le richieste di prestito librario, quasi raddoppiate (nel 2015 erano state 50)”.

Per il 2017 sono due i progetti significativi su cui si sta già lavorando: per l’Archivio storico si prevede il restauro di alcuni importanti registri della serie “Visite pastorali”, mentre in occasione del centenario, la Biblioteca diocesana sono in programma l’allestimento della nuova sala periodici e di nuovi spazi adibiti al deposito librario.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *